Search

L'OIM oggi

Fondata nel 1951, l'OIM è la principale Organizzazione Intergovernativa in ambito migratorio.

-156 Stati Membri e 10 Stati osservatori.
- oltre 460 uffici nel mondo
- Personale operativo di oltre 6.690 unità e oltre 2.000 progetti attivi

L'OIM in Italia

L'OIM nel mondo



Rapporto OIM sugli Stagionali

migranti_stagionali_riuniti_allalba_in_attesa_di_essere_prelevati__per_andare_a_lavorare_nei_campi_foto_mashid_mohadjerin.jpg
Scarica il rapporto

W3C Certification

CSS Valido!

Manuale Praesidium

praesidiumpub.jpg
Scarica il manuale

La campagna di sensibilizzazione sulla migrazione

Per saperne di più

Rapporto OIM su Castelvolturno

castelvolturno.jpg
Scarica il rapporto

Cartografia dei Flussi Migratori Italia-Marocco

Inventario ICMPD/OIM

iom_banner2.jpg
   Missione OIM in Italia  

  loghioimprotezionecivile.jpg 

 

 
 
 
PROGRAMMA DI RITORNO VOLONTARIO ASSISTITO NEL PAESE DI ORIGINE

 
     
COSA OFFRE IL PROGRAMMA

Il programma permette il ritorno in patria in condizioni di sicurezza e dignità a favore di straneri, giunti in Italia dal 1 gennaio 2011 e accolti in una struttura di accoglienza attivata dalla struttura commissariale per l’emergenza migranti.

Attraverso il personale dell’OIM dedicato, il programma garantisce:

- servizio di counselling individuale ed orientamento al ritorno;
- l’organizzazione del trasferimento, attraverso un servizio di biglietteria e logistica personalizzato;
- l’assistenza al rilascio dei documenti di viaggio presso i rispettivi consolati dei paesi di origine degli interessati;
- la copertura delle spese di vitto e alloggio a Roma il giorno prima della partenza per gli immigrati in transito a Roma che provengono da altre provincie italiane (se necessario);
 - l’assistenza del personale OIM presso gli aeroporti di partenza dall’Italia;
-  l’erogazione di una indennità di viaggio pari a € 400 pro capite da corrispondere a tutti i beneficiari del ritorno volontario prima della  partenza dopo il valico di frontiera;

-  l’erogazione  di un contributo di reintegrazione nel paese di origine pari a 1.100 euro pro capite da corrispondere a tutti i beneficiari del ritorno volontario (da intendersi in caso di famiglie, per nucleo).


CHI SONO I BENEFICIARI

Il programma è rivolto agli stranieri arrivati in Italia dal 1 gennaio 2011 ospitati in una struttura di accoglienza gestita dalla struttura commissariale per l’emergenza migranti e appartenenti alle seguenti categorie:

-    Richiedenti asilo;
-    Richiedenti asilo denegati, entro dei termini per presentare ricorso;
-    Titolari di un permesso per protezione internazionale che rinunciano allo status;
-    Titolari di un permesso di soggiorno per motivi umanitari in corso di validità di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 5 aprile 2011;
-    Titolari di un permesso di soggiorno per motivi umanitari;

Dal programma sono esclusi:
- Gli stranieri che, pur essendo giunti in Italia dal 1 gennaio 2011, non sono più ospiti di strutture di accoglienza.

 

COME SI ARTICOLA IL PROGRAMMA

  - Segnalazione e valutazione dei casi

A tutti gli Enti e/o i soggetti che, a vario titolo, entrano in contatto diretto con i potenziali beneficiari del programma possono segnalare direttamente all’ufficio OIM di Roma i casi di migranti interessati al ritorno  volontario.
Accertata l’effettiva volontarietà al rimpatrio dei richiedenti, il personale OIM invierà all’ente segnalante la modulistica da compilare per avviare l’assistenza al ritorno volontario.

Per ulteriori informazioni e per accedere alla modulistica  cliccare su questo link o rivolgersi direttamente all’OIM ai seguenti contatti:


  Antonia D’Agostino, Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo   Tel 06 44186204
Emila Markgjonaj, Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo tel. 06-44186240;
Gina Villone, Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo tel.06 44186222;


Scarica la Scheda di Segnalazione per gli operatori

Scarica il volantino informativo in italiano, francese, inglese e arabo


    

                                              

 

La Guardia Costiera:"Salvare vite, una priorita'"

M&D WORKSHOP - Rome 2-3 October

logoitaliaeu.jpg
Scarica i materiali

MIDA Donne Somalia II

minors-pruma.jpg
Per saperne di più

Programma di Ritorno Volontario Assistito

Dati Istat sull'immigrazione in Italia

Cultural Shock

Migrazione e Diversita'

plural.pngPer saperne di più

Inviare le rimesse in patria

logo2.jpg
Per saperne di più

Progetto FIIT


RSS 2.0