Home / MigraVenture - Edizione 2016/2017

MigraVenture - Edizione 2016/2017

Nell’anno 2016-2017, si è svolta l’undicesima edizione del programma MigraVenture. Il programma pilota è stato strutturato in due call for business ideas pubbliche alla quale hanno risposto numerosi imprenditori, o aspiranti tali, presentando più di cento proposte per l’avvio o lo sviluppo di imprese in Africa.

Le idee imprenditoriali sono state valutate e selezionate da un team multidisciplinario di esperti.

41 imprenditori, provenienti da 13 diversi paesi africani sono stati ammessi alla prima fase di formazione di gruppo. Successivamente, 33 imprenditori sono stati accompagnati con un coaching personalizzato.

Il primo comitato d’investimento di MigraVenture ha scelto dieci progetti in cui è stato investito il fondo MigraVenture sotto forma di una quota di micro-capitalizzazione.

Le idee imprenditoriali finanziate riguardano settori diversi, che variano dalla produzione agricola alla lavorazione delle materie prime, dalle tecnologie cloud ai servizi alla persona, dalla produzione audio-video al campo bio-medico.

 

Le imprese che stanno nascendo

  • Cheikh Diop, dopo aver fondato una cooperativa agricola a Roma, creerà una bio-fattoria nel villaggio di Ndiop (Senegal), utilizzando le terre di famiglia nel rispetto di standard biologici e sostenibili.
  • In Camerun, il dott. Carel Ndjoumachoua migliorerà la sua impresa agro-industriale, fornendo prodotti biologici e combinando l'innovazione con l'approccio tradizionale della permacoltura.
  • L’azienda di Aichatou Sarr si concentrerà invece sulla lavorazione dei cereali, ingrediente base della cucina senegalese, per produrre pasti precotti.
  • L’iniziativa "Pag-layiri", promossa da Dominique Oueda in Burkina Faso, permetterà di aprire una fattoria nella provincia di Kouritenga, dotando l’azienda di pannelli solari per la produzione di energia.
  • La Martin Poultry Farm prevede la creazione di un'azienda avicola a Buea (Camerun), contribuendo al rafforzamento del mercato del lavoro locale, mediante l’acquisto delle materie prime dagli agricoltori locali.
  • La Palagahe Sarl, con sede a Douala (Camerun), si occuperà invece di vendita al dettaglio di farmaci, prodotti sanitari e cosmetici, e svilupperà un laboratorio di igiene ambientale e alimentare.
  • A Lagos (Nigeria) sarà aperta la scuola materna "Ape Maya - Home Creche” For Kids", dove i bambini possono giocare e imparare mentre i genitori lavorano, grazie al supporto di educatori professionisti e mamme formate.
  • Le nuove tecnologie di comunicazione sono al centro dell’idea imprenditoriale che sarà realizzata in Camerun, la Vision Production & Institute (VIP), che fornirà servizi video e corsi di formazione di alto livello.
  • L'obiettivo di Yomto Guy, con una società di costruzioni che sarà stabilita a Yaoundè (Camerun), è invece quello di offrire formazione specializzata agli imprenditori edili, per la costruzione di case pubbliche attraverso i moderni sistemi ecologici.
  • La Tititou Fish SRL sperimenterà sistemi di allevamento biologico, per la vendita al mercato locale e ai pescicoltori del paese.  

 

Per saperne di più su alcuni dei progetti sostenuti guarda il video qui sotto:

 

 

Infografiche:

I progetti 2016-2017

Business Growth

Infografica 2nd call for business ideas

Business Startup Data

 

Documenti:

1st call for business ideas

2nd call for business ideas

Scheda proponente

Business Plan

Piano finanziario

Domande Frequenti

 

Fotografie: