Search

L'OIM oggi

Fondata nel 1951, l'OIM è la principale Organizzazione Intergovernativa in ambito migratorio.

-162 Stati Membri e 9 Stati osservatori.
- oltre 460 uffici nel mondo
- Personale operativo di oltre 6.690 unità e oltre 2.000 progetti attivi

L'OIM nel mondo

Rapporto Attivita' Anti-Tratta OIM

att_antitratta.jpg
Scarica il rapporto


W3C Certification

CSS Valido!

Rapporto OIM su Castelvolturno

castelvolturno.jpg
Scarica il rapporto

Dati Istat sull'immigrazione in Italia

Inviare le rimesse in patria

logo2.jpg
Per saperne di più
iom_banner2.jpg
   Missione OIM in Italia  


CONTINUANO GLI ARRIVI VIA MARE. L’OIM ROMA: “IMPORTANTE PREVEDERE ADEGUATE POLITICHE DI INTEGRAZIONE PER EVITARE UN AUMENTO DEL NUMERO DI MIGRANTI VITTIME DI SFRUTTAMENTO LAVORATIVO” 

oim-augusta.jpg22 maggio 2014 - Sono giunti oggi ad Augusta e a Pozzallo altri 950 migranti, soccorsi in altro mare dalle autorità italiane. Tra questi anche molte donne, nuclei familiari e minori non accompagnati.  Sono ormai oltre 38.000 i migranti che dall’inizio dell’anno sono arrivati via mare in Sicilia. L'emergenza però non è tanto numerica quanto umanitaria e operativa, e a questa situazione si aggiunge anche un’altra preoccupazione: il rischo che molti migranti diventino vittime di sfruttamento lavorativo e di organizzazioni criminali italiane e straniere.

Leggi tutto...
 
LE RACCOMANDAZIONI DELL’OIM ROMA PER UN RAFFORZAMENTO DELLE POLITICHE DI MIGRAZIONE E SVILUPPO IN ITALIA

ms.jpg9 maggio 2014 - L’impatto positivo delle migrazioni sui paesi di origine e di destinazione da un punto di vista socio-economico, finanziario e culturale è ormai un’evidenza sia a livello internazionale sia a livello italiano ed è sempre più chiara l’importanza di riconoscere l’influenza delle dinamiche migratorie sulla cooperazione allo sviluppo.  E’ quanto afferma l’OIM Roma che, alla vigilia del Global Forum su Migrazione e Sviluppo che si svolgerà la prossima settimana a Stocccolma, presenta una serie di raccomandazioni volte a promuovere un inserimento di migrazione e sviluppo nelle strategie della cooperazione italiana.

Leggi tutto...
 
IL CORDOGLIO DELL’OIM PER LA MORTE DI UN MIGRANTE GAMBIANO PRESSO IL CENTRO DI ACCOGLIENZA UMBERTO I DI SIRACUSA

Staff dell'OIM al porto di Augusta presta assistenza a migranti appena sbarcati 16 aprile 2014 - L’OIM Roma esprime cordoglio per la morte di Ebrima Jaiteh, un migrante gambiano sbarcato venerdi scorso ad Augusta a bordo di un mercantile impegnato nell’operazione Mare Nostrum. Il decesso è avvenuto presso il Centro di Accoglienza di Siracusa Umberto I  lunedì 14 aprile. Il ragazzo era stato segnalato dal personale OIM alle autorità sanitarie presenti al porto di Augusta, ma non era stato ricoverato. 

Leggi tutto...
 
INIZIA LUNEDI' PROSSIMO LA VISITA IN ITALIA DI UNA DELEGAZIONE DI ALTI RAPPRESENTANTI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA EGIZIANO 

visitadelegazione.jpg10 aprile 2014 -  Una delegazione di 6 alti rappresentanti del Ministero della Giustizia egiziano condurrà una visita di studio in Italia la prossima settimana, dal 14 a 17 aprile. Lo scopo della visita dei delegati – che saranno accompagnati da rappresentanti dell’OIM Cairo e dell’OIM Roma - è di favorire lo scambio di buone pratiche con le autorità egiziane e italiane su vari aspetti delle gestione della migrazione, con un particolare focus sul tema della protezione dei migranti.

Leggi tutto...
 
PRESENTATO ALLE COMUNITÀ STRANIERE DI NAPOLI “INTERPRETO”, SERVIZIO DI MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE CHE INTENDE FACILITARE L’ACCESSO DEI MIGRANTI AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

logo_interpreto.jpg3 aprile 2014 -  Rappresentanti di comunità straniere, esponenti di istituzioni locali, personale diplomatico e operatori sanitari si sono incontrati martedi scorso a Napoli in occasione della presentazione di Interpreto, progetto di tutela sanitaria rivolto ai cittadini stranieri che intende facilitare l’accesso al Servizio Sanitario Nazionale tramite un servizio di mediazione linguistico-culturale.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>


Sostieni la campagna "i am a migrant"

divya.jpg
Per saperne di più

Improved reintegration in Morocco,Tunisia, Senegal

modou_beye.jpg
Per saperne di più

Corso A.MI.CO 2016 a Roma - Aperte le iscrizioni

gruppoa.mi.co2.jpg
Per saperne di più

Progetto SA.FE.

Per saperne di più

Programma di Ritorno Volontario Assistito


RSS 2.0