Search

L'OIM oggi

Fondata nel 1951, l'OIM è la principale Organizzazione Intergovernativa in ambito migratorio.

-156 Stati Membri e 10 Stati osservatori.
- oltre 460 uffici nel mondo
- Personale operativo di oltre 6.690 unità e oltre 2.000 progetti attivi

L'OIM in Italia

L'OIM nel mondo



Rapporto OIM sugli Stagionali

migranti_stagionali_riuniti_allalba_in_attesa_di_essere_prelevati__per_andare_a_lavorare_nei_campi_foto_mashid_mohadjerin.jpg
Scarica il rapporto

W3C Certification

CSS Valido!

Manuale Praesidium

praesidiumpub.jpg
Scarica il manuale

La campagna di sensibilizzazione sulla migrazione

Per saperne di più

Rapporto OIM su Castelvolturno

castelvolturno.jpg
Scarica il rapporto

Cartografia dei Flussi Migratori Italia-Marocco

Inventario ICMPD/OIM

iom_banner2.jpg
   Missione OIM in Italia  


OIM, COMMISSIONE EUROPEA E SERVIZIO EUROPEO PER L'AZIONE ESTERNA RAFFORZANO LA PROPRIA PARTNERSHIP

iom-eu-pbn.jpgGinevra, 16 luglio 2012 - L’OIM, la Commissione europea e il Servizio europeo per l'azione esterna (SEAE) hanno formalmente rafforzato la propria partnership tramite uno scambio di lettere del 13 luglio 2012 tra il Direttore Generale dell’OIM William Swing e l’Ambasciatrice UE a Ginevra Mariangela Zappia. Il principale obiettivo della partnership è di migliorare il dialogo e consolidare la cooperazione tra l’OIM e i Servizi della Commissione europea (Affari Interni, DG DEVCO/EuropeAid e DG ECHO) e il Servizio europeo per l'azione esterna (SEAE).
Leggi tutto...
 
FIRMATO IL RINNOVO DELLA CONVENZIONE PRAESIDIUM: CONTINUANO LE ATTIVITA’ DI ASSISTENZA DELL’OIM AI MIGRANTI SBARCATI SULLE COSTE ITALIANE

Migranti soccorsi al largo di Lampedusa (foto M. Mohadjerin)Roma, 12 luglio 2012 - L’OIM Roma, insieme a UNHCR, Save the Children e Croce Rossa italiana, ha firmato questa settimana con il Ministero dell’Interno il rinnovo della convenzione Praesidium, attiva fino a dicembre 2012. Le attività di Praesidium sono state avviate a Lampedusa nel 2006 dal Ministero dell’Interno ed estese negli anni successivi anche alla Sicilia, alla Puglia e alla Calabria. Oropeza: “Importante continuare l’assistenza agli sbarchi, ma occore anche trovare il modo di evitare nuove tragedie in mare”
Leggi tutto...
 
L’OIM: PROTEZIONE UMANITARIA PER I MIGRANTI SFRUTTATI CHE DECIDONO DI DENUNCIARE I DATORI DI LAVORO

migranti_stagionali_riuniti_allalba_in_attesa_di_essere_prelevati__per_andare_a_lavorare_nei_campi_foto_mashid_mohadjerin.jpgRoma, 22 giugno 2012 - Offrire ai migranti la possibilità accedere alla giustizia e di denunciare i datori di lavoro che li sfruttano prevedendo una protezione umanitaria “ad hoc”. Questo uno dei principi che, per l’OIM, dovrebbero caratterizzare  il decreto legislativo licenziato dal Parlamento italiano e ora nelle mani dei Ministeri del Lavoro e dell’Interno. Si tratta del recepimento della Direttiva europea (la 2009/52/CE) che introduce norme minime relative a sanzioni e a provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impiegano migranti irregolari.
Leggi tutto...
 
CONTINUANO LE ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO CIVICO DELL’OIM ROMA NEI CENTRI PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI (CARA)

corsi_oim.jpgRoma, 8 giugno 2012 - Dodici corsi di orientamento civico rivolti ai richiedenti asilo e rifugiati ospiti dei CARA di Crotone, Caltanissetta, Mineo e presso i centri di accoglienza diffusa – i centri che ospitano i migranti fuggiti dalla guerra civile libica del 2011 -  della Provincia di Torino (Lemie e Settimo Torinese). Altri 10 corsi previsti entro giugno. Queste alcune delle attività per richiedenti asilo realizzate dall’OIM Roma negli ultimi tre mesi in qualità di parner del progetto “Nautilus 2 - verso l’integrazione socio economica".
Leggi tutto...
 
CONCLUSO IL MEETING REGIONALE DEI DIRETTORI E DEI CAPI MISSIONE OIM DELLA REGIONE DEL MEDITERRANEO OSPITATO DALL’OIM ROM

dsc00325.jpgRoma, 1 giugno 2012 - La Vice Direttrice Generale dell’OIM, Ambasciatrice Laura Thompson, e i Direttori e i Capi Missione OIM di Italia, Egitto, Libia, Tunisia, Marocco, Francia, Spagna e Portogallo si sono riuniti il 31 maggio e il 1 giugno a Roma per esaminare le tendenze migratorie che caratterizzano l’area Mediterranea e confrontarsi sullo sviluppo delle attività dell’OIM nella regione.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Pross. > Fine >>


MIDA Donne Somalia II

minors-pruma.jpg
Per saperne di più

Programma di Ritorno Volontario Assistito

Dati Istat sull'immigrazione in Italia

Cultural Shock

Migrazione e Diversita'

plural.pngPer saperne di più

Inviare le rimesse in patria

logo2.jpg
Per saperne di più

Progetto FIIT


RSS 2.0